L’olimpionico Roberto Rotatori protagonista in Lombardia nel secondo stage di formazione e crescita professionale

Sabato, 17 Giugno 2017 12:29

Si è appena concluso con grandissimo successo in Lombardia, presso le prestigiose strutture del RIDING CLUB di Casorate (VA), il secondo stage di formazione e crescita professionale, voluto e organizzato dal Responsabile Nazionale del Dipartimento Formazione e Agonismo FITETREC-ANTE Antonio Rosato in collaborazione con il Responsabile Cross Country per la Lombardia Giovanni Lancini.
Lo stage era dedicato a tutti gli istruttori federali di Cross Country e Derby Cross ed è stato egregiamente condotto da ROBERTO ROTATORI, uno dei migliori e più famosi cavalieri di completo internazionali.
Allo stage (10 e 11 giugno) hanno partecipato una dozzina di istruttori di 1° e 2° livello provenienti da tre regioni: Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, ed era valido anche come aggiornamento biennale.
Un ambiente incantevole e un maestro d’eccezione hanno contribuito a rendere le due giornate particolarmente apprezzabili da parte di tutti i partecipanti.

Roberto Rotatori non ha certo bisogno di presentazioni, essendo la sua carriera di cavaliere costellata da un gran numero di qualificazioni, podi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, tra cui: Europei ai Pratoni del Vivaro, CIC3* Marbach (D), Olimpiadi di Pechino 2008, CCI**** di Badmington (UK), Europei di Fontainbleau (F); oggi alterna con grande impegno l’attività di cavaliere e preparatore di cavalli a quella di formatore, conducendo stages di alto livello tecnico.

Al Riding Club, sotto la sua guida, cavalieri e amazzoni hanno avuto la possibilità in soli due giorni di crescere tecnicamente e qualitativamente, e soprattutto di condividere la sua visione dell’equitazione che rispecchia l’amore e il totale rispetto per il cavallo, elementi che hanno contraddistinto Rotatori per tutta la sua lunga carriera e che lo rendono una delle figure più amate e stimate nel settore, oltre che più esperte.
Rotatori ha lavorato con i partecipanti allo stage sempre nella massima sicurezza, dimostrando tutta la sua sensibilità ed empatia nei confronti dei cavalli. Mai monotono, ha saputo creare un’atmosfera straordinaria di partecipazione, interesse e divertimento.
Personaggio carismatico, Rotatori si è dimostrato una persona estremamente umile, affabile e sempre disponibile.
Con grande competenza ha predisposto diverse prove per i cavalieri e le amazzoni, motivando in continuazione sia gli esercizi sia gli errori. I partecipanti hanno unanimemente e entusiasticamente apprezzato la professionalità e il rispetto per l’animale dimostrati dal docente, e hanno riconosciuto che la “due giorni” di Casorate ha consentito loro di tornare a casa con “qualcosa di veramente nuovo” e che Rotatori è “un cavaliere che ha davvero nel sangue l’equitazione di campagna”.

La consegna ad ogni cavaliere e amazzone dell’attestato di partecipazione.

FITETREC-ANTE e Roberto Rotatori invitano tutti i quadri tecnici ad Arcinazzo (Roma), per i prossimi 8 e 9 luglio, in occasione del terzo stage di formazione e crescita professionale.

Daniela Bernard