Luca Silvino Open d'Italia negli ATTACCHI ...verso il TROFEO DELLE REGIONI

Martedì, 03 Ottobre 2017 12:30

Si è concluso presso il Circolo Ippico Durlindana, in provincia di Roma, il Campionato italiano  e Trofeo delle Regioni della disciplina Sport Attacchi, mentre il 15 ottobre parte a Marina Romea, Ravenna, il Trofeo delle Regioni di Trec Attacchi

 Lo scorso week end il Circolo Ippico Durlindana, in provincia di Roma, ha ospitato una due giorni dedicata al turismo equestre - con l’organizzazione di una serie di percorsi in sella così come a piedi e in mountain bike attraverso i parchi e  le terre dell’Etruria Meridionale – e allo sport equestre, con la finale del Campionato italiano e il Trofeo delle Regioni di Sport Attacchi, la disciplina sportiva sotto l’egida Fitetrec Ante che vede diversi tipi di carrozze e maratone trainate da cavalli mettersi alla prova in percorsi di diversa difficoltà e natura.

La vittoria, nella categoria Open Pariglie è stata appannaggio del laziale Luca Silvino, mentre quella Amatori Pariglie ha decretato l’amazzone umbra Chiara Chiucchiù oro, così come un’altra vincitrice del gentil sesso si è aggiudicata il gradino più alto del podio nella medesima categoria ma dedicata ai pony, la veneta Elisa Boratto. La regione ospitante, il Lazio, ha conquistato poi il titolo nel Trofeo delle Regioni, seguita da Veneto e Umbria. La categoria Avviamento, infine, ha eletto invece Alaini Ferrero mentre quella Amatori singolo Fabiano Verrucci.

Ora però, il prossimo appuntamento in calendario è quello con la disciplina Trec Attacchi, che vede il 15 ottobre prossimo a Marina Romea (Ravenna) presso il Circolo Ippico Manzone, il via del Trofeo delle Regioni in concomitanza con la terza e ultima tappa del Campionato regionale Emilia Romagna. Le Regioni al via si misureranno in una prova che è perfetto connubio tra le due discipline, attacchi e trec appunto, con pariglie e maratone singole. La mattina si terrà la prova di orientamento (POR) lungo un percorso di circa 15/18 chilometri che si snoderà tra pineta, spiaggia e paese, mentre nel pomeriggio si terranno le altre prove che decreteranno non solo la regione vincitrice dell’omonimo Trofeo ma anche il podio del Campionato regionale Emilia Romagna in questa disciplina.

Ricordiamo infine che Campionato italiano di Trec Attacchi, tenutosi a settembre presso il Circolo ippico Lo Stradello di Reggio Emilia, ha visto la gara disputarsi in un’unica categoria, con pariglie e singoli. La vittoria è andata al team composto da Flavio Ancarani, con Luca Ballardini e Giada Gorgoroni che, con punti 365, si è lasciato alle spalle quello composto da Davide Baroni con Luigi Natella (punti 337), secondi, e Silvio Francia con George-Marius Tabacaru (punti 325). I partecipanti all’evento si sono confrontati su un campo di gara formato da un prato soffice e regolare, disteso su leggere colline, che ha ospitato il Percorso di Terreno Vario (PTV), mentre il territorio collinare circostante, ricco di vegetazione arborea e disseminato di una fitta rete di strade strette e tortuose e di carrarecce in terra che affiancano scorci paesaggistici affascinanti, ha visto la Prova di Orientamento in Regolarità (POR).