TREC ATTACCHI I CAMPIONI DELLE “REDINI LUNGHE”

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 18:26

A metà ottobre Marina Romea ha ospitato il Trofeo delle Regioni della disciplina Fitetrec Ante, in concomitanza con l’evento dedicato al turismo equestre “A cavallo del mare d’autunno”

 

Il centro ippico Manzone di Porto Corsini (Ravenna) ha ospitato nel week end del 14 e 15 ottobre scorsi il consueto appuntamento dedicato sia al turismo sia allo sport equestre.

Nella giornata di sabato protagonista è stato il turismo equestre in carrozza: numerose, infatti, quelle che  in questa calda giornata d’autunno hanno percorso circa 40 chilometri partendo dal centro ippico romagnolo in direzione Piallassa della Baiona, zona umida fatta di alture intervallate da zone con acqua salmastra, raggiungendo poi la Pineta San Vitale, area naturalistica protetta dove nidificano molti uccelli migratori tra cui i fenicotteri. Nel mezzo della pineta si è allestito poi il pranzo di pesce per tutti i driver e passeggeri, servito dal ristorante Aloha Beach, mentre nel pomeriggio le carrozze hanno continuato il loro percorso in mezzo alla natura verso la parte più antica della pineta, già esistente al tempo dell'Impero Romano a cui forniva legname per i cantieri navali, per correre quindi lungo la spiaggia, sul bagnasciuga e in acqua fino a Porto Corsini.

Domenica è stata la volta dello sport, con il Trofeo delle Regioni di Trec Attacchi con i team di Emilia Romagna, Umbria e Lombardia al via. Luigi Persico, coadiuvato dal lombardo Mattia Tiranti, sono stati i vincitori della categoria singoli, seguiti da Andrea Schulz, assistita dagli umbri Luca Ballardini e Annarita Valeriani, al secondo posto, e dell'Emilia Romagna con gli equipaggi composti da Nicola Ricci e Giada Gorgoroni e da Fabio Cavina e Linda Tremazzi.

Camilla Gaiardoni, Raffaele Marmiroli e Sara Bergamini della Lombardia, poi, hanno conquistato la categoria pariglie, seguiti da Ivano Cavina assistito da Sanzio Filippi.

Nella categoria ludica vittoria per gli esordienti lombardi Matteo Pavani con Silvano Vignola e Jenny Macaluso, mentre il primo classificato navigatori è stato Luca Ballardini, emiliano sull'equipaggio umbro, secondi e terzi parimerito i due navigatori lombardi Mattia Tiranti e Raffaele Marmiroli. Il Trofeo delle Regioni, assegnato calcolando la media del punteggio degli equipaggi per regione, ha visto trionfare la regione Umbria, seguita dalla Lombardia ed Emilia Romagna.

Grazie all’ottimo lavoro svolto da giudici e segreteria, che hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento, un ringraziamento particolare va a Giovanni Sabbatini, per avere seguito personalmente la fase preparatoria con innumerevoli viaggi di sopralluogo a Porto Corsini, e a Ramona Rodella, che ha dimostrato un’ineccepibile capacità organizzativa nel gestire la segreteria, così come Claudio Cotignoli, che ha ideato e messo in essere il percorso di orientamento fatto dalle maratone, rendendo la prova di POR (Prova di Orientamento e Regolarità) avventurosa ed emozionante, e allo staff del circolo ippico Manzone per la professionalità, disponibilità, ospitalità e pazienza  (credito fotografico Annalisa Tasselli).