PERFORMANCE SUCCESSO PER I CAMPIONATI ITALIANI: i nuovi campioni in carica

Mercoledì, 15 Novembre 2017 14:58

La disciplina western sotto l’egida Fitetrec Ante ha visto disputarsi lo scorso fine settimana presso il Circolo Ippico Del Cristallo in provincia di Treviso le proprie finali di Campionato Italiano nelle diverse specialità di cui è composta.

I campioni di “All Around”, ossia i binomi che hanno partecipato ad almeno tre delle discipline previste in Performance e per le quali sono stati sommati i rispettivi punteggi, sono nella massima categoria, la Open, i seguenti: oro per Vecchiutti Mauro in sella a Dressed Like a Boss del Friuli Venezia Giulia (73 punti), seguito da Michela Zanotti del Trentino Alto Adige su Top Genuine Rooster (65), argento, e dalla laziale Elena Cortese Matteoni in sella a One Up (60 punti). Le altre categorie nel “All Araund” hanno visto il trionfo nella Amateur di Elena Bucci (42 punti) del Trentino Alto Adige in sella al suo Leo Zan del Coflari, nella Novice Amateur oro per un altro corregionale della Bucci, Denis Pizzini con CR Hot Gun Lady (39 punti). Nella Youth, invece, il gradino più alto del podio è andato a Mara Bortoletto del Friuli Venezia Giulia in coppia con Linx Super Sec (76) mentre nella Novice Youth ancora Friuli con l’oro di Aleksandra Baiguini in sella a Pine Kiss Miky (80 punti).

La Coppa delle Regioni, quindi, è stata appannaggio del Trentino Alto Adige con 267 punti totali, grazie alle ottime prove dei vari binomi nelle diverse categorie. Alle loro spalle il Friuli Venezia Giulia, secondo, che ha chiuso con 265 punti lasciando a sua volta dietro, al terzo posto, il team del Veneto, che ha terminato le prove con un totale di 182 punti. Grande soddisfazione per la responsabile nazionale Fitetrec Ante di Performance Chiara Matteazzi e di tutto il team di disciplina, così come per il Responsabile Giudici Pasquale Minutello e per il Presidente nazionale Avv. Alessandro Silvestri presente all’evento. Sono stati oltre 700 i go che, infatti, hanno dato corpo al Campionato di disciplina mettendo in luce l’ottima preparazione dei binomi al via.

“Sono davvero soddisfatto dei risultati di questo Campionato nazionale e dei riscontri positivi avuti in questa sede”, ha commentato il presidente nazionale Silvestri, che ha continuato: “Più volte, in questi due giorni di gara, il presidente di giuria francese Nicolas Perrin ci ha fatto i complimenti per l'alto livello di preparazione dei nostri giovani cavalieri e dell’ottimo livello tecnico degli stessi. Un riscontro importante e concreto che evidenzia il successo del nostro lavoro nell’ambito della formazione, la validità dei nostri istruttori e la loro capacità di mettere a frutto la competitività delle nuove leve dell’equitazione azzurra”.

Continuando con i podi di questo Campionato italiano nelle massime categorie di gara, le Open, la specialità di Horsemanship ha visto la vittoria del veneto con Ivan Simeoni in sella al suo Slash Sensation, così come quella di Reining ha incoronato un altro corregionale di Simeoni, Filippo Ghiotto su Antares Holly Pop. Nel Ranch Riding, Western Riding e nel Trail Horse l’oro è stato invece appannaggio del Friuli Venezia Giulia con Mauro Vecchiutti in sella a Dressed Like a Boss che ha sbancato nelle tre specialità, mentre nello Shomanship e nel Western Pleasure torna a calcare l’oro il Veneto rispettivamente con un’amazzone, Moira Gazzola in coppia con Double Investement Asset, e con Simone De Bortoli in sella a Shes Lady Imprint.

Qui le classifiche complete del Campionato italiano di Performance 2017
http://fitetrec-ante.it/monta-western/performance/classifiche.html

 

CreditsPhoto studio Andrea Bonaga www.andreabonaga.it