Alla Basilicata il Trofeo Mountain Trail 2017: tutti i Campioni

Mercoledì, 29 Novembre 2017 13:17

La Regione Basilicata vince il Trofeo delle Regioni 2017 FITETREC-ANTE di Mountain Trail con ben 502 punti sorpassando a sorpresa il Piemonte a 492 punti e la Lombardia con 484,5. La Basilicata sale sul gradino più alto del podio e si aggiudica il titolo di regione Campione d'Italia nella difficile disciplina importata dagli USA ma che sta facendo anno dopo anno sempre più appassionati che si cimentano nelle varie difficoltà dei Pattern federali. Nella Classifica per squadre dopo il podio quarti gli atleti del Trentino Alto Adige ed a seguire:  Veneto, Emilia Romagna, Marche e Lazio.

Il Centro ippico e di addestramento Renzo Canciani Team, a Gottolengo in provincia di Brescia, è stato il teatro all’intero del quale si è svolto il Campionato Italiano 2017 di Mountain Trail, la disciplina Fitetrec Ante che porta il turismo equestre all’interno dell’equitazione sportiva, riproducendo gli ostacoli che cavallo e cavaliere possono incontrare in campagna. Ogni binomio è stato valutato dai due giudici di gara: Mark Bolender, guru e ideatore di questa disciplina nata in America  nonché presidente dell’Associazione internazionale Mountain Trail (IMTCA), ed Eleonora Malerba.

La prova “Riding”, nella quale il cavaliere o l’amazzone portano a termine il percorso in sella al proprio cavallo, la categoria Open livello 1 è andata al bravo binomio composto da Lino Tosoni e Call Me The Sea (162,5), mentre la Open livello 2 è stata appannaggio di Massimo Seppi e CR Hot Gun Lady (168,5). La Adult livello 1, poi, ha visto il primo posto di Dennis Terziotti in sella a  Sonny Bel Bit (147), mentre la Adult livello 2 quello dell’amazzone Francesca Frach che, in coppia con Nico II G, si è lasciata alle spalle tutti gli altri partenti (157). Nella Novice Youth A1con (152) l’oro è andato ad Anna Zoeggeler in sella a CR Nikita Loud, nella Novice Youth ad Antonella Cosentino su Zora (163,5), la Novice Adult 1 a Tiffany Predaroli in coppia con ST Oscar (161,5), la Novice Adult ad ancora un’altra amazzone,  Giorgia Ferrari e Smoking Billy Boy (159,5) mentre la Youth ha visto la vittoria del cavaliere Luca Melchiori in  sella a Nico II G (156,5). Sempre nella prova “Riding”, infine, la categoria “Open Collare” - dove il cavallo non è guidato con testiera né imboccatura ma appunto unicamente con uno specifico collare - ha visto il trionfo di Renzo Canciani in sella a California Olena (185).

Nella prova “In Hand”, dove il cavaliere o l’amazzone esegue il percorso con il cavallo a mano, la vincitrice della categoria Opel Livello 1 è stata Giulia Gozzi su River Sure con un punteggio di 160,5, mentre nella Open livello 2 l’oro è stato appannaggio di Enrico Bedetti in sella a Peppy Been Solano con 156 punti in totale. Sempre nella prova “In Hand” la categoria Adult livello 1 sia quella Adulti livello 2 è andata a un’altra amazzone, Veronica Gamba con Stefy For Sure (168). Nella categoria Novice, invece, la Youth A1 ha visto salire sul gradino più alto del podio Vittoria Moretti su Penelope Bar Mate (154,5), nella Youth Chiara Venturin su Erika, mentre nella Adult A1 l’oro è andato a Federica Betti su Cisco, nella Adult a Cristofer De Guidi in sella a River Sure e nella Youth di Petra Niederkofler e Sansone.

Il Campionato Italiano di Mountain Trail nella prova Gambler’s Choice - dove la discriminante di gara è la velocità con cui il binomio riesce a chiudere il percorso – ha visto nella sua unica prova un podio composto dall’oro di Agostino Passone su India (850), seguito dall’argento di Diego Pasqualetto su Dually Smoking (800) e dal bronzo di Petra Niederkofler in sella a Sansone (800).

Per quanto riguarda in Futurity, la prova dedicata ai cavalli di tre e quattro anni che si svolge solo in modalità “riding” ossia in sella, vede unicamente due categorie di gara, la Adult e la Open. Nella prima il primo posto è andato al bravo binomio composto da Laura Boriani in coppia con Blue Diamond N Skeets (147,5), mentre nella seconda l’oro è stato conquistato da Andrea Iacchini in sella a Whiz Cody (151). 

 Classifiche complete nel sito web federale o al link: 

Classifiche complete Campionato Italiano Mountain Trail e Trofeo delle regioni 2017

 

 

Nico B