Le MARCHE vincono il TROFEO CONI Kinder Sport 2018 nell'Equitazione

Sabato, 22 Settembre 2018 20:17

Giornata splendida per applaudire i giovani sportivi italiani a Gan Giovanni in Marignano con i maggiori responsabili del CONI e con il Presidente della Federazione Italiana Avv. Alessandro Silvestri. Per il Trofeo CONI Sport Kinder 2018 svoltosi all'Horses Riviera Resort sono gli allievi del Comitato Regionale Marche a vincere nelle prove di equitazione. La squadra con Chef d'Equipe Luca Panunzi e con Agnese Bartolucci, Emma Salciccia, Giovanni Celli ed Elisa Cenogastri vincono l'abbinata delle prove di Monta da Lavoro ed esultato portando al CONI Marche un bottino importante di 12 punti montando magnificamente. Elisa Cenogastri domina sulla Sella Italiana MIPAAF Dafne di San Patrignano le prove di dressage e attitudine e porta il team della Presidente FITETREC marchigiana Maria Carla Masi a vincere la Medaglia d'Oro CONI 2018.

L'Umbria è seconda nella classifica abbinata con 19 punti ad exequo con la Sicilia ma con le migliori performance nelle singole prove e nella prova di attitudine. La squadra umbra sale sul secondo gradino del podio per la gioia del Presidente Roberto Bellini con Agnese Scarabottini, Maria Sole Maioli, Marco Baldoni e Angela Pistilli con Chef d'Equipe Riccardo Rossi.

Il bronzo è al collo per la prima volta nella storia della compagine diretta da Samantha Rei e Giuseppe Ragolia del Comitato regionale Sicilia. Per i ragazzi della Presidente Alessandra Lombardo tantissimi applausi e l'onore del secondo punteggio a pari merito con l'Umbria. La squadra siciliana è stata composta da Silvia Sorrentino, Siria Ribauto, Alessandra Piazza e Ginevra Solazzo.

Nell'individuale di MdL oro per Elisa Cenogastri, Argento per Giovanni Celli e Bronzo per la laziale Marika Ceccariglia con Snappy Sugar che permette alla regione Lazio di salire al 4° posto. Nella Specialità Gimkana è Medaglia d'Oro Agnese Bartolucci su Bambola, seconda piazza per Emma Salciccia e bronzo per Maria Sole Maioli su Woodstock.

 

Nico Belloni